TERREMOTO EMILIA STAFFETTA PODISTICA 2018

Attraversando di corsa i paesi colpiti dal sisma 2012, quest’anno arriva a Carpi

(un ringraziamento particolare agli organizzatori, ai partecipanti e alla Polizia Municipale che insieme agli Assistenti Civici hanno garantito lo svolgimento dell’iniziativa in sicurezza)

Sono 50 circa i Comuni e i paesi – tra cui Bastiglia, Bomporto, Bondeno, Camposanto, Carpi, Cavezzo, Cento, Concordia, Crevalcore, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, Modena, Novi di Modena, Ravarino, S. Agata Bolognese, San Felice sul Panaro, San Giovanni in Persiceto, S. Possidonio, S. Prospero, Soliera, Terre del Reno e Vigarano Mainarda e quest’anno anche alcuni podisti di ROMA. – che,oggi pomeriggio hanno partecipato alla settima edizione della Staffetta Terremoto Emilia, la manifestazione non competitiva in collaborazione con Banca Popolare di San Felice, Lapam-Confartigianato, Tipografia Sogari e Radio Bruno.

Come ogni anno il ricavato della Staffetta sarà devoluto a sostegno di iniziative di carattere sportivo e, in questa occasione, andrà a vantaggio del Comune di Carpi. Le partenze delle 9 staffette avverranno anche da lontano e, come è sempre accaduto, i podisti potranno coprire tratti corrispondenti alle loro aspettative, brevi o lunghi, purché in compagnia, portando a turno la bandiera del paese di provenienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *