NOI LISTA CIVICA – ASSOCIAZIONE: Anno 2017, resoconto di un anno di attività della ricostruzione privata.

Dopo la pubblicazione al 31/12/2017 dei dati relativi alla ricostruzione privata abbiamo chiesto come associazione un breve resoconto delle attività svolte e della loro entità, a Susanna Bacchelli.

Allora Susanna, che ci racconti ?

“ SUSANNA: Ciao a tutti. Intanto prima di analizzare i dati ritengo importante evidenziare il primo e principale obiettivo che mi sono posta, ovvero modificare il ruolo e le modalità di comunicazione del mio assessorato nei confronti dei cittadini e dei loro tecnici incaricati.

Fin dai primi giorni mi sono attivata per ridurre le tempistiche inerenti gli appuntamenti richiesti dai cittadini, in modo da poter dare risposte nel tempo più breve possibile. Allo stesso modo si è cercato di implementare il supporto ai tecnici esterni nella compilazione delle pratiche MUDE. Una considerazione, a tal proposito: E’ vero che spesso si ritengono queste procedure estremamente burocratiche e farraginose, altrettanto vero che stiamo comunque parlando di soldi pubblici, e quindi di tutti noi.

Da questi primi appuntamenti poi, si è evidenziato che tra le tante priorità legate alla ricostruzione, una in particolare era ormai improrogabile, e la chiamerei: “dare fiato alle imprese impegnate nella ricostruzione”, ed a questo ho indirizzato la maggior parte delle risorse umane in questi primi mesi di attività.

Premetto che i dati analizzati qui, si riferiscono al periodo dal 30/11/2016 al 31/05/2017 per quanto riguarda le attività della precedente amministrazione e proseguono a dopo il mio insediamento (29/06/2017), dal 01/07/2017 al 31/12/2017; in sostanza i dati coprono due semestri esatti, e racchiudono un anno completo di attività dell’ufficio addetto alla ricostruzione.

I due semestri sono idealmente “ comparativi “: prima e dopo le ultime elezioni amministrative.

Entriamo nello specifico: Nel periodo in analisi sono state rilasciate 52 nuove cambiali, di queste esattamente la metà nel primo semestre ed altrettante nel secondo. Le pratiche relative ai cantieri terminati, e che abbiamo chiuso anche dal punto di vista formale, si sono assestate attorno ad un numero simile, pari a 55 cantieri complessivi, nel frattempo è stato erogato alle imprese un importo di euro 28.444.178, comprensivo di acconti e saldi.

18 di queste si riferiscono al primo semestre, mentre ne abbiamo chiuse ben 37 nel secondo semestre.

In sostanza nel secondo semestre abbiamo raddoppiato il numero di pratiche chiuse, nel frattempo l’importo erogato alle imprese nel secondo semestre è cresciuto in percentuale superiore al 23% rispetto al primo.

Ciò è stato possibile grazie all’enorme e serio impegno dei tecnici comunali che non solo mi hanno continuamente informata sull’andamento delle pratiche dei cittadini che si rivolgevano direttamente a me, ma hanno seguito le pratiche della ricostruzione senza trascurare il normale andamento delle nuove richieste slegate dalla ricostruzione. Ulteriore aggravio della mole di lavoro per i nostri uffici, ma assoluto segnale positivo di ripresa per quanto riguarda il nostro Comune. “ .

Insomma, ringraziando Susanna per l’esposizione di cui sopra, un paio di considerazioni politiche dello scrivente ( ovvero il portavoce di NOI LISTA CIVICA-ASSOCIAZIONE ): In comune lavorano meglio, si rende di più con lo stesso personale, e ci pare che la strada per raggiungere gli obiettivi prefissati in campagna elettorale, sia stata come dire, “ imbroccata “. Avanti cosi.

– Per NOI LISTA CIVICA – ASSOCIAZIONE, il portavoce. –

Susanna Bacchelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *